LA BEFANA PORTA IN DONO UN GRANDE TORNEO

Si è conclusa, in un Palaconti gremito di gente in ogni ordine di posto, la prima edizione del torneo nazionale della calza. La prima edizione si sa regala sempre delle emozioni particolari insieme a tante preoccupazioni ed incognite. E proprio per non farci mancare nulla ecco l'acquazzone tropicale che si è scaraventato sabato e domenica sulla nostra zona che ci ha costretto a spostare le gare del Palaquercia (dove si poteva giocare un torneo... ma di pallanuoto) ed inserire all'ultimo momento la palestra delle scuole medie. Superato questo ostacolo tutta l'organizzazione logistica di un torneo di così ampia portata è stata affrontata con assoluta efficienza e professionalità dalla grande famiglia del Valdimagra: dirigenti, allenatori, atleti, simpatizzanti e amici che si sono messi a disposizione totale per far girare a mille la macchina organizzativa rossoblu. E tutto è andato per il meglio.
Per quanto riguarda il lato prettamente sportivo complimenti alle tre formazioni che hanno vinto le loro rispettive categorie: River Volley Piacenza per l'under 16 che ha sconfitto in finale Sanremo, Calenzano che ha battuto la Sarzanese nell'under 14 e Sorms Firenze che si è imposto sul Cpo Ortonovo. Tutte e tre le finali non hanno tradito la splendida cornice di pubblico che ha assistito a delle finali veramente emozionanti e tirate punto a punto. Siamo arrivati alle conclusioni finali di questo evento che ha riservato un successo al di là di qualsiasi più rosea aspettativa. Ringraziamo gli arbitri che hanno gestito con professionalità gare molto combattute, ringraziamo le società Sarzanese, Cpo Ortonovo e Podenzana che hanno messo a disposizione le loro palestre contribuendo così al successo finale. Ringraziamo tutte le società ed allenatori che ci hanno dato fiducia scegliendo il nostro torneo e tutte le giovani atlete (giovanissime le nostre dell'under 13) che si sono date battaglia nelle 67 partite disputate. E ad alcune persone che non hanno ancora capito il vero senso dello sport lasciateci dire che devono essere solo le ragazze in campo le vere protagoniste della pallavolo! L'ultimo ringraziamento va a tutti noi che abbiamo creduto fortemente in questo torneo e abbiamo dato l'anima. Siamo stati grandi ancora una volta, tutti uniti sotto un'unica grande bandiera.