VALDARNO VOLLEY - NUOVA OMA VALDIMAGRA 3-0 La cronaca della partita

30/28   25/13  25/15

_Valdarno Volley   Basciano 4, Ranieri 1, Ambrosi 6, Gomiero ne, Carlozzi 14, Villani ne, Puccini 17, Simoni ne, Tani 7, Felladi ne, Giorgi (L), Botti (L)
Allenatore Barbara Biagi, Vice Allenatore Alessandro Nigi
_Nuova Oma Valdimagra   Cordiviola, Castellano 14, Boriassi 6, Ruffini 1, Mazziotta 3, Papa 13, Pisani, Brignole, Vergassola, Iosco 7, Cecchinelli, Leonardi (L) 
Allenatore Andrea Marselli, Vice Allenatore Nicolò Caselli

 Dopo un buon avvio il Valdimagra perde a Figline. Dopo un mese di trasferte consecutive le ragazze di Marselli perdono contro la quarta formazione del campionato...
Il primo set vede le valligiane giocare senza nessun timore riverenziale contro la più quotata avversaria, il set prosegue in sostanziale parità per ben 31 minuti di gioco entusiasmando il numeroso pubblico presente sugli spalti. La frazione finisce 30-28 per le padrone di casa con Castellano e Papa top scorer. A questo punto sembra terminata la partita per le atlete di Mr Marselli. Il secondo set inizia con 8-3 per le padrone di casa che dettano legge in campo e in 23 minuti si impongono 25-13. In questa frazione il tecnico apuano ha fatto scendere sul parquet tutte le atlete della propria rosa per provare a dare una svolta ma, nonostante tutte abbiano risposto, la frazione è finita in mano alle fiorentine. Il terzo set parte con un 6-0 iniziale per le valdarnesi e da questo punteggio la rimonta si fa veramente difficile. La frazione si chiude in 21  minuti con la Castellano top scorer. Dopo questo mese di “esilio” sabato prossimo le atlete valligiane torneranno a calcare il parquet del Palaquercia in una gara che diventa determinante nella lotta alla salvezza.  Alle 21 di sabato 5 marzo scenderà sul parquet la formazione del Marsciano che attualmente occupa il penultimo posto in classifica generale a 6 punti di distanza dalle ragazze della Nuova Oma. Mr Marselli ,prendendo spunto dagli aspetti positivi della giornata odierna, già da martedì inizierà a preparare il big-match di sabato prossimo lavorando tecnicamente e tatticamente con intensità assieme alle proprie atlete. Da sabato prossimo inizia la fase di campionato in cui il Valdimagra deve dimostrare di meritare la B1 e, disputando questa fase in maniera concreta come nel girone di andata, conquistare la agognata salvezza. Vista l’importanza della gara, sicuramente non mancherà il calore del pubblico di sempre sugli spalti del Palaquercia.

Ruggero Bertolini