IL VALDIMAGRA TIENE TESTA PER UN SET. Poi il forte Figline dilaga

Il bellissimo primo set illude il Valdimagra che dopo aver sfiorato la vittoria nel primo parziale cede di schianto negli altri due set. L’analisi della partita infatti va divisa in due parti: nel primo set – nonostante il Valdarno sia una delle big assolute del campionato – l’impatto del Valdimagra risulta essere ottimo e la battaglia va avanti palla su palla fino ad arrivare ai vantaggi (30-28..)...
Il sestetto rossoblu riesce a contenere al meglio gli attacchi delle toscane ed ha la possibilità di chiudere il set in più occasioni. Ma l’esperienza e la maggiore lucidità premia il Valdarno che nei giochi dei vantaggi ha la meglio. Perso il primo parziale la squadra crolla di fronte alla superiorità del Figline ed entrambi gli ultimi due set terminano con un punteggio molto basso. La più grossa recriminazione riguarda senza dubbio l’esito del 1’ set, vincendolo la partita sarebbe veramente cambiata e chissà quale sarebbe stato il risultato finale. Terminano così le 4 trasferte consecutive che hanno visto incamerare 1 prezioso punto a Filottrano oltreché vedere lottare il Valdimagra con tutti anche nelle difficoltà. Da ora in avanti inizia una nuova fase del campionato e finalmente potremo ritrovare il nostro pubblico e le nostre mura amiche che ci sosterranno nel match-clou a partire da sabato prossimo con Marsciano. L’appello parte già da ora a poche ore dalla sfida terminata col Valdarno: sabato il Palaquercia dovrà essere gremito di tifosi che col loro calore sosterranno la squadra bisognosa di una grande prestazione contro una delle dirette concorrenti alla salvezza. In chiusura una nota va dedicata alla pessima ospitalità che un dirigente del Valdarno ci ha riservato. E codesto dirigente si faccia raccontare da Lorenzo (scout man Valdarno) come noi lo abbiamo trattato in modo completamente diverso in più occasioni quando è venuto ad Aulla. Firmato l’ospitalità.
P.S. E non intendo replicare alle considerazioni fatte dall'addetto stampa del Valdarno.
L'unica cosa è che mi sorge un dubbio: ma a Figline le sedie sono talmente grandi che occupano 3 posti..??