CHE SERATACCIA! REGALIAMO 3 PUNTI ALL'EDILCOST

AULLA - Brutta, davvero brutta partita quella disputata stasera dal Valdimagra che ha rimediato una pesante sconfitta casalinga nel momento più positivo della sua stagione. La nostra diretta concorrente (che ci ha così superato in classifica) ha legittimato il successo imponendosi in modo netto ed inconfutabile nei primi due set. I primi due parziali infatti vedono un Valdimagra completamente fuori dalla gara ed impotente di fronte agli attacchi sferrati dall'Ortolani e dalla Padua...
Nessuna reazione perviene all'interno delle fila rosso-blu e così il tabellino recita mestamente 2-0 per l'Edilcost. Altra musica nella seconda metà di gara: bella reazione del Vdm che si porta sul 1-2; così come è ben combattuto anche il quarto set che vede una battaglia punto a punto. Ma nel momento topico del finale Ancona dà la zampata decisiva e vince meritatamente una gara davvero importante. E' uno stop inatteso nella marcia che, dopo la quarta giornata, ci aveva portato in un'ottima posizione di classifica soprattutto dopo la grande impresa di Falconara. Invece che caricare l'ambiente l'ultima vittoria ha sortito l'effetto opposto: troppo rilassamento, poca concentrazione, poca cattiveria. Nonostante la brutta serata i risultati che arrivano dagli altri campi sono positivi e quindi resta più o meno tutto invariato. Ora il calendario gioca un curioso scherzo: ci aspettano ben 4 trasferte consecutive (visto che la partita casalinga con Cittaducale non si giocherà per il ritiro dal campionato della stessa formazione laziale) una più impegnativa dell'altra. E quindi il prossimo obiettivo del Valdimagra sarà quello di strappare punti lontano dal Palaquercia per proseguire la sua marcia salvezza. Primo ostacolo, dopo la sosta in questa settimana, la neo-capolista Bisonte S. Casciano.

GUARDA LE FOTO>>