FILOTTRANO DETTA LEGGE E PASSA 3-1

AULLA - Avvincente esordio, anche se sfortunato, quello del Valdimagra che ha debuttato stasera davanti ai propri tifosi nel suo secondo campionato di B1. Il numeroso pubblico del Palaquercia ha potuto vedere così all'opera il nuovo e giovanissimo sestetto rossoblu che si è trovato di fronte una squadra veramente forte ed esperta che ha saputo gestire con spietata lucidità i momenti più decisivi della gara. Infatti la caratteristica che è emersa maggiormente del Lardini è stata quella di saper alternare e gestire in modo impeccabile i colpi d'attacco nelle varie situazioni, qualità questa resa possibile grazie a giocatori esperti per la nostra categoria che hanno messo in scena tutto il loro migliore repertorio. Analizzando la nostra prestazione resta il rammarico per non aver gestito al meglio le caratteristiche diverse dei nostri attaccanti, soprattutto nella prima metà di gara. Per il resto le ragazze del VDM hanno lottato e sono assolutamente consapevoli che ci sarà molto da lavorare ma è altrettanto vero che le qualità per far bene anche quest'anno ci sono tutte. Da segnalare il debutto assoluto dal primo minuto per l'Opposta Giulia Brignole che solamente in un anno è passata dal campionato provinciale U 14 del Levante alla B1 nazionale. Complimenti.

GUARDA LE FOTO