CITTADUCALE SI IMPONE 3-1 Niente da fare dopo una grandissima partenza

Era iniziata come meglio non si poteva sperare la lunga ed impegnativa trasferta laziale del Valdimagra che nel primo set domina Cittaducale sin dalle prime battute e vince agevolmente il set mostrando un'ottima tenuta. Dopodichè la partita cambia radicalmente volto, le padrone di casa - come era logico pensare - hanno una pronta reazione e mettono in seria difficoltà la nostra ricezione obbligandoci ad un gioco scontato.

 Ma nonostante queste difficoltà le ragazze rossoblu mettono in scena colpi importanti e medie realizzative sia personali che di squadra di alto valore. E alla fine cosa è mancato? E' mancato il collante che tiene su tutti i pezzi del puzzle, e purtroppo questo aspetto non lo tiri fuori dal cilindro. E' una sconfitta amara perchè le premesse di inizio match erano ottime e perchè ancora una volta la strategia per controbattere nel miglior dei modi gli avversari era risultata vincente. Non è facile analizzare con lucidità una sconfitta come questa perchè il campo ha ribadito che i "numeri" ci sono e visto che stiamo parlando di una squadra giovane e con pochissima esperienza di B1 questo non è assolutamente poca roba. Sarà l'obiettivo delle due prossime partite casalinghe contro squadre di alta classifica trovare quell'amalgama per far risplendere ancor di più le nostre caratteristiche.