IL VALDIMAGRA SFIORA L'IMPRESA. ESORDIO PER IRENE ANTONINI ('94)

Il Valdimagra chiude il girone d'andata con una sconfitta per 3-1 contro l'Idea Campagnola Bo. Gara molto difficile sin dall'inizio viste le importanti assenze in contemporanea dei centrali Magnelli e Boriassi. Coach Marselli quindi (per l'ennesima volta in questi ultimi anni...) ha dovuto letteralmente inventarsi un nuovo assetto per affrontare al meglio Alvarez e soci con lo spostamento della Papa nel ruolo di centrale. Le ragazze rossoblu ce la mettono tutta per ribattere alle bolognesi ma alcuni nostri errori gratuiti e gli attacchi dell'opposta cubana permettono all'Idea di portarsi sul 2-0. Nel terzo set grande prova di coraggio di Marselli che butta nella mischia l'esordiente Irene Antonini classe '94 che ha iniziato a praticare pallavolo da meno di un anno e mezzo, ovviamente nel nostro settore giovanile! Cose dell'altro mondo - e che si vedono soltanto nella nostra società - vedere duellare a rete l'ex nazionale cubana Alvarez contro la nostra giovane esordiente che ha ben figurato al debutto nella platea nazionale. Dal terzo set in poi la squadra si riprende alla grande sfiorando l'impresa di portare il match al tie-break. Ancora una volta il Valdimagra ha dimostrato ti poter reggere alla grande il confronto con chiunque e l'aspetto ancor più positivo è che la classifica, visti i rusultati odierni, sorride ancora al team rossoblu. Ora ci aspetta una settimana di sosta dove sarà fondamentale recupererare acciacchi ed infortuni vari per presentarsi nelle migliori condizioni alla ripresa del campionato nella trasferta di Reggio.