NUOVA OMA VALDIMAGRA - ISUZU PALL.CEREA 3-0

25/23 25/19 25/22

Nuova Oma Valdimagra: Coridviola, Magnelli 8, Prandi 18, Castellano 8, De Angelis, Del Nero, Boriassi 7, Ruffini,Mazziotta 4, Papa 12, Leonardi libero, Cecchinelli libero. All Andrea Marselli, Vice Nicolò Caselli
Isuzu Pall. Cerea: Adamoli, Zambetti, Chemel, Mazzi, Zampieri, Zilli, Orlandi, Michelini,
Solmi, Martin, Scarpariolo, Borin. All Pollini, Vice All Strain

La Nuova Oma Valdimagra vince 3 a 0 contro il Cerea Verona, avversarie degli scorsi play off.
Di fronte a un caloroso e numeroso pubblico, le ragazze di Marselli si sono imposte nettamente dopo una prova veramente magistrale.
La gara prende il via di fronte a tribune gremite e festanti, sembrava di essere tornati indietro di 6 mesi e le atlete valligiane cominciano subito a giocare una buona pallavolo contro le ostiche avversarie e nonostante qualche errore di troppo si impongono 25/23 dopo 25 minuti di gioco con la Prandi top score.
La seconda frazione vede le padrone di casa partire alla grande e le veronesi pronte al recupero con sorpasso sul 8 a 7, da quel momento in poi il set non ha più avuto storia e con una serie di giocate, sempre sotto la grande finalizzazione della Prandi, le valligiane si sono imposte in 23 minuti con il punteggio di 25/19.
Nel cambio campo mr Marselli ha richiamato le proprie atlete alla massima concentrazione per impedire quei cali di tensione che troppo spesso hanno fatto regalare punti .
La frazione è proseguita sempre con le atlete della Nuova Oma in avanti e le Veronesi pronte a cogliere ogni occasione per rifarsi sotto, ma dopo 23 minuti la Prandi ha decretato la fine del gioco sul punteggio di 25/22.
A quel punto il Palquercia è esploso dalla gioia e le ragazze in campo hanno dato la via alla festa assieme ad un folta rappresentativa delle atlete giovani che, in precedenza avevano vinto la propria gara di serie D Ligure imponendosi 3 a 2.
Mr Marselli ha espresso commenti favorevoli sulla prestazione delle proprie atlete ed ha sottolineato quanto siano importanti questi punti conquistati prima del doppio impegno che vedrà le atlete della Nuova Oma giocare a Fontanellato contro la seconda forza del campionato e poi al Palaquercia contro la corazzata S. Croce, formazioni strutturate senza nessuno dubbio per il salto di categoria.
Nel frattempo con questa vittoria le ragazze del Valdimagra hanno raggiunto la quarta piazza in classifica generale.
In questo momento della stagione non conta la posizione in classifica, quanto i punti che si mettono in cascina.
Unica nota negativa della serata è stata il fatto che in alcune zone del campo purtroppo gocciolava e si è rischiato, se fosse peggiorata la situazione, di dover trasferire la gara in una altra struttura.

Ruggero Bertolini